Fiori sopra l'inferno

Tuti Ilaria

Longanesi (2018)
16,90 €
 9788830449817

«Tra i boschi e le pareti rocciose a strapiombo, giù nell'orrido che conduce al torrente, tra le pozze d'acqua smeraldo che profuma di ghiaccio, qualcosa si nasconde. Me lo dicono le tracce di sangue, me lo dice l'esperienza: è successo, ma potrebbe risuccedere. Questo è solo l'inizio. Qualcosa di sconvolgente è accaduto, tra queste montagne. Qualcosa che richiede tutta la mia abilità investigativa. Sono un commissario di polizia specializzato in profiling, e ogni giorno cammino sopra l'inferno. Non è la pistola, non è la divisa: è la mia mente la vera arma. Ma proprio lei mi sta tradendo. Non il corpo acciaccato dall'età che avanza, non il mio cuore tormentato. La mia lucidità è a rischio, e questo significa che lo è anche l'indagine. Mi chiamo Teresa Battaglia, ho un segreto che non oso confessare nemmeno a me stessa, e per la prima volta nella vita ho paura».
@elenaguercia
19 ottobre 2020
Un romanzo con una trama avvincente e delle descrizioni molto accurate tanto da suscitare inquietudine nel lettore. Voglio però dire che, secondo il mio modesto parere, non è nulla di più. Non ha una propria personalità questo libro: tra le righe ci sono elementi già presenti in libri dello stesso genere. Lo consiglio vivamente ma non mi sento di dire che sia un caso editoriale.
@elenaguercia
19 ottobre 2020
Sono d'accordo con te ma fino ad un certo punto. Nel senso che la sua sofferenza fisica e psicologica è comune (anche se a tratti diversi) ad altri commissari. Certo, il fatto che il personaggio sia femminile e che sia così determinato, mi piace molto. È una personaggio con un'energia fuori dal comune, capace di materializzarsi.Tuttavia se devo giudicarlo nel complesso, c'è qualcosa che non mi convince del tutto. Grazie per il tuo commento :)
@isabellaraggi
19 ottobre 2020
credo che il tratto più interessante del libro stia nel personaggio di Teresa Battaglia, quello sì innovativo nel panorama del giallo italiano.
@carmenaversa
21 febbraio 2019
Un thriller psicologico pazzesco! Ambientazione suggestiva, storia cruda, coinvolgente, forte. Il commissario Teresa Battaglia indiscussa protagonista. Consigliatissimo a chi ama questo genere.
 Aggiungi al carrello
 Aggiungi al carrello