Una perfetta sconosciuta

Burke Alafair

Piemme (2018)
10.9 €
 9788868368661

Immagina che la polizia arrivi a casa tua e ti mostri una foto in cui tu - con i capelli di quel tuo rosso inconfondibile, il tuo cappotto blu - stai baciando un uomo. Peccato che quell'uomo sia stato trovato morto trentuno ore prima, e tu non ricordi di averlo mai baciato. Anzi, lo conoscevi appena. Era il tuo nuovo capo, l'uomo che ti aveva dato in gestione la galleria per conto di un misterioso proprietario. Il lavoro dei tuoi sogni: ti era sembrato troppo facile, troppo bello per essere vero. Eppure tutto era andato liscio, la galleria esisteva davvero, avevi firmato un contratto regolare. Adesso, però, guardando quella foto capisci che non c'era niente di regolare. Niente di facile. Perché là fuori qualcuno sta cercando di incastrarti, anche se non riesci a immaginare il motivo. Qualcuno che sa molte cose di te. E che forse ti è molto vicino... In questo thriller in cui nulla è come sembra, Alice Humphrey vede crollare intorno a sé, come un castello di carte, ogni certezza. Compresa quella più importante: la sua stessa innocenza.
@deborahbella
22 febbraio 2020
Questo è un thriller che non è ricco di colpi di scena,ma che piano piano ti prende mentalmente e fai tante ipotesi,fino a che ti ritrovi nel finale e a bocca aperta ti rendi conto che l assassino era proprio lì sotto i tuoi occhi! Il classico giallo dove viene tirato in ballo una donna che deve dimostrare la sua innocenza! I personaggi sono ben articolati,anche la storia, anche se a volte un pò lenta nel racconto. Voto 4/5