Il libro dei Baltimore

Dicker Joël

La nave di Teseo (2018)
14.5 €
 9788893445511

Sino al giorno della Tragedia, c'erano due famiglie Goldman. I Goldman di Baltimore e i Goldman di Montclair. Di quest'ultimo ramo fa parte Marcus Goldman, il protagonista di La verità sul caso Harry Quebert. I Goldman di Montclair, New Jersey, sono una famiglia della classe media e abitano in un piccolo appartamento. I Goldman di Baltimore, invece, sono una famiglia ricca e vivono in una bellissima casa nel quartiere residenziale di Oak Park. A loro, alla loro prosperità, alla loro felicità, Marcus ha guardato con ammirazione sin da piccolo, quando lui e i suoi cugini, Hillel e Woody, amavano di uno stesso e intenso amore Alexandra. Otto anni dopo una misteriosa tragedia, Marcus decide di raccontare la storia della sua famiglia: torna con la memoria alla vita e al destino dei Goldman di Baltimore, alle vacanze in Florida e negli Hamptons, ai gloriosi anni di scuola. Ma c'è qualcosa, nella sua ricostruzione, che gli sfugge. Vede scorrere gli anni, scolorire la patina scintillante dei Baltimore, incrinarsi l'amicizia che sembrava eterna con Woody, Hillel e Alexandra. Fino al giorno della Tragedia. E da quel giorno Marcus è ossessionato da una domanda: cosa è veramente accaduto ai Goldman di Baltimore? Qual è il loro inconfessabile segreto?
@deborahbella
18 agosto 2019
Joel Dicker - il libro dei Baltimore Premesso che ho letto gli altri due libri dello stesso scrittore e forse mi sarei aspettata un thriller simile ai primi due ;detto questo m8 accingo a spiegare il motivo per cui ho fatto davvero molta fatica a finirlo. Una storia di amicizia infantile dei primi amori di bullismo di ossessioni !Si ossessione che in ogni pagina si riportava con la.parola "tragedia"che si trascinava quasi ogni capito senza che mai ne venisse per nulla accennata !una storia che racconta solo le disavventure di due famiglie e niente di più! Avendo anche intuito il finale si poteva benissimo evitare di essere così prolissi e scrivere la.meta del libro per raccontare un finale che si racchiude solo nelle ultime pagine !
@giulyandi
04 agosto 2019
Bello, coinvolgente.
@giulyandi
04 agosto 2019
È una storia a sé, chi me lo ha consigliato non mi ha parlato di continuità storica.
@gloriazanchetto
04 agosto 2019
È una storia a sé oppure c'é un libro precedente? Grazie
@malataperilibri
31 dicembre 2018
Bello, sono rimasta esterefatta. Come mi è successo con il suo primo libro, senza parole!