La battaglia dei libri

Swift Jonathan

Gallucci (2018)
10 €
 9788893484299

Nella prestigiosa biblioteca di St. James si scatena una violenta battaglia tra autori classici e moderni per affermare il proprio primato letterario e conquistare la vetta del Parnaso. Messe da parte le cortesie dei salotti letterari, uno scatenato Omero disarciona il favolista Perrault, il grande Cartesio viene abbattuto da una freccia di Aristotele, Torquato Tasso e John Milton si contendono il comando della cavalleria, mentre il povero Esopo cerca vanamente la morale di tutta quanta la vicenda... L'eterna contesa fra tradizione e innovazione in una satira sempre attuale che punge sul vivo tutti gli amanti della letteratura.
@michelacorbella
14 giugno 2020
Un testo che vede gli antichi contro i moderni. È ancora di grande attualità. Ci ricorda che una buona formazione culturale e una buona educazione passa dagli antichi. Ci ricorda che in un'epoca di "Like", l'opinione è in realtà un mostro dalle orecchie d'asino, che sospinge ora qua e ora là le nostre idee di mondo, senza farci nemmeno sfiorare la verità. È un testo carico di humour.