Harry Potter e la pietra filosofale

Rowling J. K.

Salani (2018)
10 €
 9788893814508

Harry Potter è un predestinato: ha una cicatrice a forma di saetta sulla fronte e provoca strani fenomeni, come quello di farsi ricrescere in una notte i capelli inesorabilmente tagliati dai perfidi zii. Ma solo in occasione del suo undicesimo compleanno gli si rivelano la sua natura e il suo destino, e il mondo misterioso cui di diritto appartiene. Un mondo dove regna la magia; un universo popolato da gufi portalettere, scope volanti, caramelle al gusto di cavolini di Bruxelles, ritratti che scappano... Età di lettura: da 10 anni.
@alessandraangeli
20 luglio 2020
L'ho adorato dal primo momento che l'ho letto anche se a dirla tutta ho visto prima il film e poi ho letto il libro mea culpa, comunque sia questo libro che gli altri li ho letti tutti con grande passione che alla fine non posso fare a meno di fare qualcosa che non sia harry potter
@sergiocalia
20 luglio 2020
Uno dei migliori libri fantasy per ragazzi però... Il libro che dovrebbe essere un'apripista per la saga non presenta come di dovere i personaggi e non empatizza con loro. La narrazione poi è troppo veloce e non si sofferma sulle descrizioni degli ambienti e delle peculiarità e di Hogwarts e non è affatto così abbastanza cupa e terrificante nell'incidente al Quidditch e con lo scontro col Professor Raptor. Sarà che sono suggestionato dalla previa visione del film, ma quest'ultimo riesce a valorizzare di piu l'opera: si sofferma di più sugli ambienti, riesce a farti odiare i Dursley, compatire Harry, incuterti Piton, farti provare la pelle d'oca nello scontro Harry vs Raptor/Voldemort, farti affascinare la magia che permea tutta Hogwarts...tutte sensazioni che nel libro della Rowling non ho avvertito. Se dovessi fare una stima di quest'opera, darei un 6 1/2 al libro , 9- al film.