Sandro Veronesi presenta "Il Colibrì"

scrittori a piede Liberos

  19:30
Camera di commercio, via Roma 74, Sassari
Ubik Koinè Sassari
Camera di commercio, via Roma 74, Sassari

Il colibrì

Veronesi Sandro

La nave di Teseo (2019)
20 €
 9788834600474
Marco Carrera è il colibrì. La sua è una vita di continue sospensioni ma anche di coincidenze fatali, di perdite atroci e amori assoluti. Non precipita mai fino in fondo: il suo è un movimento incessante per rimanere fermo, saldo, e quando questo non è possibile, per trovare il punto d'arresto della caduta - perché sopravvivere non significhi vivere di meno. Intorno a lui, Veronesi costruisce un mondo intero, in un tempo liquido che si estende dai primi anni settanta fino a un cupo futuro prossimo, quando all'improvviso splenderà il frutto della resilienza di Marco Carrera: è una bambina, si chiama Miraijin, e sarà l'uomo nuovo.
@mariagrazia
30 luglio 2020
Lettura sempre più coinvolgente man mano che si procede,variazioni di ritmo,di stile, di argomenti. Divorato!
@carlabonfitto
25 luglio 2020
Un romanzo letto in due giorni. Mi sono completamente immersa nella storia e ancora ci penso. Marco Carrera ha tanto da insegnare. Da rileggere.
@francesca59
24 luglio 2020
Coinvolgente quanto struggente. Vita e morte scorrono in questo romanzo che ti rimane dentro anche mentre non lo leggi. Unico neo : le figure femminili. La madre distratta e traditrice, la donna che amerà tutta la vita ambigua e sfuggente (capiremo alla fine del romanzo il perché), fino ad arrivare alla cattiva e perfida moglie che lo lascerà con la figlia dopo innumerevoli sofferenze. Francamente troppo..Attore non protagonista ma fondamentale lo psicologo della moglie che accompagnerà “il colibrì” dall’inizio alla fine del libro
@fernandamotta aita
13 luglio 2020
Bello! Nonostante la durezza che la vita più riservarci, in noi c’è nascosta una delicatezza, una leggerezza... che ci salva. Lo consiglio.
@monica veronesi
11 luglio 2020
È un romanzo complesso e struggente che dopo una prima lettura "troppo veloce" forse dettata dalla curiosità di leggere l'ultima opera dell'autore ho deciso di ascoltare anche in audiolibro. Quu con la voce, l'interpretazione dell'attore Fabrizio Gifuni, ho colto tutta la drammaticità di alcuni passaggi, la resilienza di Marco Carrera nelle varie fasi della sua vita, la forza di resistere e superare le avversità del destino non troppo benevolo. Da leggere, rileggere, ascoltare e riascoltare.
@sabrina
13 maggio 2020
Estremamente coinvolgente
@ubik erice libreria galli
11 maggio 2020
Due giorni in apnea, nella lettura di questa meraviglia... non è un romanzo, è la vita, la vita di ognuno di noi: amori, ironia, famiglia, dolori, musica, lavoro, cinismo, rinascita, poesia, malattia, vizi, tradimenti, sogni, perdono, rancore, silenzi, incapacità, lotta, morte, vita, risate, letteratura, viaggi, natura... c’è tutta, tutta la vita dentro questo libro, che non può concludersi che con un pianto liberatorio, un inno alla vita, un canto di speranza. Leggetelo per voi stessi, fatelo leggere a chi amate MP
@elenarago
08 maggio 2020
Non nella mia top ten ma sicuramente uno stile coinvolgente, che si lascia leggere velocemente con la curiosità di sapere.
@enzaesposito
28 aprile 2020
A me è piaciuto anche il modo di raccontare è semplice ma ricercato senza fronzoli
@francesca romana cocozzello
19 aprile 2020
Bello. Non conoscevo l’autore, mi ha stupito per la capacità di “farsi leggere” per la lettura fluida. I suoi flashback e la particolarità dei capitoli -non in ordine cronologico -che si alternano a lettere, elenchi, mi ha meravigliata per la novità . Mi dono affezionata (ed anche identificata) nel personaggio ...”il colibrì “ che con la sua apparente immobilità resta fedele e coerente.
@debbym
19 aprile 2020
Se ti è piaciuto l'autore allora ti consiglio vivamente Caos calmo.
@svulazzosvulazzo
12 marzo 2020
Leggere il Colibrì di Veronesi al tempo dell'immobilismo coatto da Coronavirus è stato forse un privilegio. Un crescendo di emozione nella lettura, giorno dopo giorno equivalente alla crescente  tensione provocata dal potente virus. Regia e montaggio di questo romanzo fanno la differenza. Flashbacks, capitoli elaborati in forma di e-mail o lettere o conversazioni o racconto in terza persona fluidificano e orientano l'appassionarsi e la comprensione. Un romanzo sulla virtù più apprezzata in questo momento storico: la resilienza,un atto coraggioso e controcorrente che combatte il bisogno forzato di cambiamento che il mondo fluido di oggi sembra imporci. L`equilibrio l`anelasticità sono oggi virtù rare e sconvolgenti. Tanti gli ascolti proposti dallo stesso autore, tra questi: https://youtu.be/Hug_ovoGFOU
@chiaralibraia
30 dicembre 2019
Un romanzo potente e struggente, che celebra la maturità di uno scrittore di razza. Sbranato in due giorni e ora ne ho nostalgia