Luca Trapanese e la sua storia di padre single di Alba, bambina con Sindrome di Down abbandonata alla nascita in ospedale, hanno fatto il giro del mondo. Ne ha scritto nel libro pubblicato da Einaudi con Luca Mercadante, Nata per te (2018). Oggi torna in libreria con “Le nostre imperfezioni” edito da Salani, ancora una volta una storia che parla di amore, di disabilità e amicizia. 

E l’autore di solidarietà e disabilità se ne occupa da sempre: dai quattordici anni si dedica al volontariato. Coordina progetti di sviluppo economico e sociale in India e in Africa. Ha fondato la onlus A Ruota Libera, punto di riferimento e sostegno per le famiglie napoletane con persone disabili, ma anche comunità per ragazzi orfani e disabili, una scuola di recupero di antichi mestieri napoletani per giovani disagiati e una casa-famiglia per bambini con gravi patologie, unica in tutto il Sud Italia.

In un romanzo struggente e ricco di interrogativi che scavano l'anima dei personaggi, Trapanese ci ricorda che la vita non è una favola e ti colpisce sempre alle spalle, ma che lo stesso fa anche la felicità, arriva sempre da dove meno te l'aspetti.

Mercoledì 10 novembre alle ore 18,30 in anteprima nazionale incontrerà nel salotto virtuale di Connessioni i librai di Catanzaro, Napoli, Roma Tiburtina e Vico Equense e il pubblico sulla pagina facebook Ubik Librerie, poi partirà un tour di presentazioni nelle librerie Ubik di tutta Italia. 

Scopri tutti gli appuntamenti!

Regala

Regala